Posts made in maggio, 2015

Una vita sotto spirito

Posted by on mag 30, 2015 in comunicazioni, Notizie, residenziali, spettacoli, teatro | 0 comments

Una vita sotto spirito

Domenica 7 giugno – ore 21.00 Borgo delle Querce, via F.lli Cervi 103, RE UNA VITA SOTTO SPIRITO Spettacolo finale del corso A della scuola di Teatro di Etoile   Una vita sotto spirito è un libero adattamento dell’opera Il signor Puntila e il suo servo Matti di B. Brecht: un testo brillante con personaggi buffi e bizzarri.   L’universo umano viene mostrato “sotto spirito”, ossia in balia dell’effetto dell’alcol, perché a Iesolo, il ricco proprietario terriero, piace bere. Quando è sotto l’effetto dell’alcol, il borghese è felice, generoso, nobile, disinteressato e umano. In stato di ebbrezza, è un buon amico del suo personale chaffeur Bambi e...

Read More

Sarto per signora

Posted by on mag 18, 2015 in comunicazioni, Notizie, spettacoli, teatro | 0 comments

Sarto per signora

Domenica 14 giugno 2015  ore 21.00 Sala Teatro Regiò – Via Agosti 6, RE SARTO PER SIGNORA Spettacolo finale del corso D della Scuola di Teatro di Etoile Un esilarante commedia ricca di scambi d’identità, sotterfugi, equivoci, amori segreti. Siamo a Parigi e il dottor Molineaux, fresco di matrimonio ma dai dubbi comportamenti coniugali, tradisce la moglie con un’avvenente signora, e per poter incontrare la sua amante senza destare alcun sospetto si finge sarto, creando così una serie di simpatiche ed esilaranti gag che coinvolgono tutti i protagonisti della piéce. Un racconto frizzante ed energico ricco di colpi di scena che fa confluire tutti i...

Read More

Salem

Posted by on mag 12, 2015 in comunicazioni, Notizie, residenziali, spettacoli, teatro | 0 comments

Salem

Sabato 6 giugno 2015  ore 21.00 Sala Teatro Regio’ – Via Agosti 6, Reggio Emilia SALEM Spettacolo finale del gruppo C della Scuola di Teatro di Etoile La piccola Betty, figlia del Parroco Parris, giace su un letto incosciente. La sera prima è stata insieme alla cugina e ad alcune amiche nel bosco, dove sono state scoperte dal parroco a ballare nude. Attorno a loro tutto il paese si mobilita, spinto da una curiosità morbosa. Volendo nascondere la natura peccaminosa degli eventi, Parris scatena i dubbi dei suoi paesani che attribuiscono a forze soprannaturali gli shock emotivi delle ragazze. Si parla di stregoneria. Inizia così una dissennata caccia alle streghe....

Read More